Home Mondo vino Aggettivi del vino!

Aggettivi del vino!

vino

da Stela Gutuleac

Abboccato: vino con leggero residuo zuccherino.

Ampio: definisce la complessità del vino e la sua evoluzione fisiologica.

Amabile: vino dolce

Aromatico: descrivere il vino con le basse che troviamo nelle sostanze aromatiche del vitigno.

Astringente: vino che asciuga la bocca, allappante.

Corposo: ricco degli elementi che compongono un vino, alcool ed acqua.

D.O.C.:  denominazione di origine controllata.

D.O.C.G.: denominazione di origine controllata e garantita.

Elegante: vino fine, delicato, equilibrato.

Erbaceo: dà la sensazione di percepire all’olfatto la nota vegetale che richiama la sensazione di erba.

Etero: descrive il profilo di un vino invecchiato.

Floreale: spesso troviamo nei vini bianchi ed in alcuni vini rossi meno giovani (esempio: fiori rossi appassiti).

Fruttato: tipico dei vini bianchi giovani e alcuni vini rossi meno giovani dove troviamo le notti di frutta fresca matura, confettura o frutta secca.

Fresco: vino di gradevole acidità.

Leggero: vino di bassa gradazione alcolica.

Pronto: può essere bevuto senza ulteriore invecchiamento.

Robusto: ricco di alcool.

Speziato: si riferisce ai sentori delle spezie (vaniglia, curcuma, pepe nero, liquirizia) questo aggettivo lo troviamo spesso nei vini bianchi o rossi maturati in barrique (botti di legno) e poi affinati in bottiglia.

Velato: poco limpido.

Vinoso: viene utilizzato per descrivere un vino molto giovane di solito il vino rosso.

Vivace: presenta tracce di anidride carbonica.

You may also like

Lascia un commento